In una ricerca condotta globalmente per Garnier è stato riscontrato che l'83% delle persone intervistate vogliono essere più sostenibili* ma soltanto il 6% si considera già intento ed partecipe ad agire e comportarsi in modo più green.

Unisciti in questo percorso per approfondire temi come la plastica ed il packaging, il consumo d'acqua e la Green Science e raccogliere consigli pratici con l'obiettivo di rendere la sostenibilità accessibile e consentire alle persone di intraprendere il proprio #OneGreenStep nella loro vita quotidiana.

Packaging

    

Garnier sta portando avanti il suo percorso nella Green Beauty. Quando si tratta di packaging sostenibili, abbiamo l'obiettivo di eliminare l'utilizzo della plastica vergine entro il 2025. In questo episodio: i beauty packaging possono diventare più sostenibili? – diamo un'occhiata ad alcune delle innovazioni rispettose dell'ambiente che abbiamo già creato, come lo shampoo solido solido confezionato in cartone biodegradabile - e offriamo anche alcuni ottimi consigli per vivere ogni giorno in maniera più sostenibile.

Consumo d'Acqua

  

Oggi, circa 1/3 delle persone non ha accesso all'acqua potabile.
La domanda di acqua potabile è in crescita (entro il 2050, si prevede che aumenterà a livello globale dal 20% al 30%), ma le forniture di acqua dolce sono sempre più a rischio a causa del cambiamento climatico, dello spreco d'acqua e della crescita della popolazione. 
La nostra dipendenza dall'acqua è molto forte, quindi è fondamentale trovare soluzioni e aumentare la consapevolezza su questo problema.
Ecco perché Garnier incoraggia i consumatori a passare a balsami o shampoo solidi senza risciacquo per aiutare a ridurre il consumo di acqua a casa - e perché stiamo riciclando l'acqua nei nostri processi di produzione come parte del nostro Greener Beauty Journey. 
Tutti noi possiamo fare un nostro #OneGreenStep per contribuire a rendere il nostro mondo un po' più green.