Punti Neri

Punti neri addio grazie all’aiuto di ingredienti come il carbone vegetale, l’argilla e l’acido salicilico. Eliminare questo inestetismo della pelle per molti è un’esigenza; possono presentarsi sul naso, sul mento e nella zona T del viso così come in altre parti del corpo.
I punti neri sono imperfezioni causate da un eccesso di sebo e cellule morte accumulate all’interno dei follicoli piliferi. La loro presenza purtroppo favorisce la proliferazione di batteri che potrebbero scatenare infiammazioni e aggravare la situazione della pelle. Ma come fare per eliminarli?
Partendo da una skin routine quotidiana rigorosa e ben organizzata con prodotti specifici per la detersione e l’idratazione della pelle. A partire per esempio dal gel detergente esfoliante anti-punti neri di Garnier Pure Active, un prodotto a base di zinco purificante e acido salicilico che esfolia, igienizza ed elimina l’eccesso di sebo prevenendo la ricomparsa dei punti neri. In caso di pelli grasse e punti neri ostinati, da provare Pure Active 3 in 1: gel detergente contro le impurità, scrub e maschera in un solo prodotto per ridurre punti neri e regolarizzare l’eccesso di sebo. La migliore strategia per trattare pelle grassa e punti neri quindi si basa essenzialmente su prodotti specifici a base di ingredienti studiati per questo tipo di imperfezioni. Detersione e idratazione quotidiane più un’azione di pulizia più profonda una o due volte a settimana.
Per esempio applicando sul viso una maschera purificante, come la maschera al carbone Peel-Off arricchita con carbone e acido salicilico che regolarizza l’eccesso di sebo e la lucidità della pelle. Un prodotto in grado di purificare a fondo la pelle e rimuovere le impurità che ostruiscono i pori dando origine a queste imperfezioni. I punti neri sono un fastidioso inestetismo che può essere trattato grazie ai prodotti studiati da Garnier per donarti sempre una pelle liscia e luminosa.

I MIGLIORI INGREDIENTI PER LA CURA DEI PUNTI NERI

Scopri di più con Garnier Magazine