ragazza con brufoli sul viso ragazza si indica brufoli sul viso

Perché Vengono i Brufoli sul Viso?

Perché vengono i brufoli? Sappiamo che i brufoli sono provocati da un eccesso di sebo sulla pelle che, arrossandosi, può dar luogo a quelle bolle rossicce, antiestetiche e piuttosto inopportune (escono sempre quando non c’è affatto bisogno della loro evidente presenza!); ma quali sono le cause dei brufoli sul viso?
Oltre alla seborrea e alla presenza di cellule morte, ossia impurità che puoi eliminare facilmente utilizzando la maschera Intensive Peel Off Anti Punti Neri di Garnier, sapevi che, a seconda della zona in cui escono, i brufoli sono “rivelatori” di problemi silenti e di cui non ci accorgeremmo se non fosse per loro? Scopriamo il dietro le quinte di ogni brufolo e il campanello d’allarme che essi rappresentano e quali provvedimenti prendere.

Zone brufoli e cause: fronte e tempie

Se hai i brufoli che si manifestano prevalentemente nella zona della fronte, ciò vuol dire che non lasci areare abbastanza la pelle di quella parte del viso o che essa sfrega continuamente contro qualcosa che può favorire la proliferazione di batteri. Cosa devi fare? Se hai la frangia, lavala di frequente; se usi cappelli e berretti, prova a mettere un foulard di seta, perché il sudore crea un ambiente favorevole per lo sviluppo dei batteri; se sei solita dormire con infiniti strati di coperte, prova a eliminarne qualcuno o a cambiare di frequente le lenzuola e la federa, il sudore che si crea fra viso e cuscino potrebbe infatti incidere sulla formazione dei brufoli. I punti neri sulla fronte sono un tipo di brufoli sul viso le cui cause possono corrispondere anche a un consumo eccessivo di latticini o cibi ricchi di grassi, per cui, se non rientri nei casi che abbiamo visto prima, prova a modificare le tue abitudini alimentari.


Zone brufoli e cause: guance

Guance e brufoli, le cause possono essere legate sia allo stress che all’uso smodato del cellulare. Il cellulare? Certo, se per esempio passi molte ore al telefono, la pelle non respira abbastanza nella zona dove viene appoggiato lo smartphone e viene aggredita dalle impurità presenti sulla superficie dello schermo, per cui cerca di pulire con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol il cellulare almeno una volta a settimana e, se passi più di un’ora col telefono attaccato all’orecchio, pulisci anche il viso per rimuovere le impurità portate dal cellulare. Ultimo, ma non per ultimo, le guance sono zone dove le cause dei brufoli possono essere legate anche alle mani sporche: lavale prima di toccarti il viso!


Zone brufoli e cause: mento

Le cause dei brufoli sul mento sono imputabili generalmente a una ben nota condizione: gli squilibri ormonali. Tipicamente i foruncoli affollano questa zona del viso durante il ciclo mestruale, perché gli ormoni inducono una maggiore produzione di sebo che ostruisce i pori e porta alla formazione del brufolo. Se tale sfogo cutaneo è prolungato nel tempo, è il caso di rivolgersi a un medico.


Zone brufoli e cause: naso

Perché vengono i brufoli sul naso? I motivi possono essere diversi, perché questa zona è ricca di ghiandole sebacee e uno squilibrio della loro normale attività è subito ben visibile con un bel brufolo. Sul naso le imperfezioni possono essere provocate da stress o da un uso smodato di cosmetici e di make-up comedogeni, la cosiddetta “pelle a tendenza acneica cosmetica”. Cambia prodotti, pulisci bene il viso e allontana i motivi di stress, il tuo naso ringrazierà!


Zone brufoli e cause: attorno alla bocca

Le cause dei brufoli attorno alla bocca sono legate nuovamente alla pulizia: mangiare con le mani senza prima averle lavate, oppure non pulirsi la bocca dopo aver mangiato cibi molto irritanti, per esempio quelli molto acidi (come aceto e limone), e cibi molto grassi e oleosi (anche il grasso del cibo può dare il suo contributo nell’ostruire i pori della pelle). Presta un po’ più di attenzione alla pulizia e li vedrai andar via!


Brufoli sul viso: ecco come combatterli

Hai uno o più brufoli e vuoi combatterli? Qui trovi tutti i rimedi da adottare se le imperfezioni stanno prendendo possesso del tuo viso. A partire dalla crema detergente ultra-esfoliante anti-brufoli Skinactive di Garnier. Arricchita con l'ingrediente acido salicilico, dalle proprietà antibatteriche e dall'estratto del vaccinium myrtillus, questa crema ha eccezionali proprietà rigeneranti e riparatrici sulla pelle, validate da un test di auto-valutazione effettuato da 52 volontarie che al termine del trattamento hanno dichiarato di provare una sensazione di purezza della pelle (94%).
Dei brufoli sul viso ora conosci tutto, segui i consigli di Garnier e prova i prodotti consigliati per dire definitivamente addio a questi fastidiosi inestetismi.

Il prodotto consigliato