colorare capelli bianchi come colorare capelli bianchi

Come colorare i capelli bianchi senza lasciare macchie

Si possono colorare i capelli a casa? Con le dovute accortezze e con i nostri consigli puoi imparare a tingerti i capelli senza l'aiuto del parrucchiere

Come colorare i capelli bianchi senza lasciare macchie

La colorazione a domicilio non è uno scoglio insormontabile: per quanto possa essere piacevole farsi coccolare da un parrucchiere professionista, ogni tanto sperimentare la tintura casalinga risulta più economico, pratico e soddisfacente. La questione diventa ancora più importante quando la tintura serve a coprire gli inevitabili capelli bianchi.

 

Capelli bianchi: perché nascono?

Dopo una certa età la radice del capello rallenta la produzione di melanina. Il fenomeno varia da persona a persona: non è detto che tutti i quarantenni abbiano i capelli bianchi, così come è anche possibile avvistare i primi capelli bianchi intorno ai 25 anni.

Capelli bianchi: consigli per la tintura

A seconda della colorazione che usate e del colore di base dei vostri capelli, in fase di tintura le tecniche per coprire i capelli bianchi variano leggermente. In linea di massima potete seguire questi consigli per applicare la tintura in maniera uniforme su tutta la vostra chioma lasciando intatti lavandino, vestiti e pelle:

1. Durante l’applicazione coprite sempre vestiti e collo con un vecchio asciugamano o una mantellina di plastica. Imitate i trucchi del parrucchiere e non pensate sia “superfluo”: togliere le macchie di tintura accidentali non è così semplice.

2. Usate sempre i guanti, anche per i piccoli e velocissimi ritocchi finali.

3. Coprite le orecchie e la linea dei vostri capelli con una crema idratante: sarà una barriera importante che aiuterà a proteggervi dalle macchie sulla pelle.

4. Coprite anche il lavandino e il “piano di lavoro”: la prudenza non è mai troppa.

Capelli bianchi: e i metodi naturali?

Se non volete ricorrere alla tintura ci sono metodi per nascondere i primi capelli bianchi, soprattutto quando sono pochi: c’è chi consiglia il mascara per occhi, chi un risciacquo con l’aceto di mele dopo lo shampoo, chi fa impacchi col caffè.

Purtroppo nessuno di questi trucchi è definitivo: meglio ricorrere alla cara vecchia colorazione e imparare un facile fai da te senza pasticci.

Vuoi approfondire questo argomento? Contatta gli esperti Garnier.