Rosso mogano Rosso mogano

Capelli rosso mogano: come scegliere la tonalità giusta

Il rosso mogano è il colore perfetto da provare per chi vuole osare, perché si adatta a tutte le carnagioni e dona un’allure misteriosa e seducente

Capelli rosso mogano: come scegliere la tonalità giusta

Capelli rossi uguale seduzione. Capelli rosso mogano uguale seduzione e mistero. Sì perché questa tonalità di rouge, la più intensa e calda, è la più versatile, quella che si sposa bene praticamente con tutte le carnagioni e anche la più semplice da portare perché si può modulare in molti modi. Solitamente il rosso mogano diventa il passaggio ideale per chi rossa non è ma vuol provare questo colore di capelli che, almeno una volta nella vita, ha attirato tutte le donne.

A CHI STA BENE IL ROSSO MOGANO
Perfetto per le pelli più scure, ambrate e olivastre e per chi ha gli occhi marroni o neri, si può adattare anche alle pelli chiare – purché non chiarissime – e agli gli occhi chiari, in particolare verdi. Il rosso mogano permette di ottenere riflessi sempre diversi, più o meno scuri o più chiari. Avendo, infatti, una componente castana e una rossa, si può modulare in infinite sfumature, accentuando l’una piuttosto che l’altra.

COME SCEGLIERE LA TINTA DELLA GIUSTA TONALITÀ

In presenza di pelle olivastra e di un castano di base che vira verso tonalità caffè e cioccolato, è meglio non schiarire troppo la base. Inoltre, è il colore ideale per chi ama il rosso ma non sta bene con il rosso rame o il rosso dorato, perfetti invece con le pelli chiare e gli occhi chiari. È perfetto con i capelli lunghi perché le diverse sfumature hanno modo di risaltare al meglio.