capelli color cioccolato capelli color cioccolato

Capelli castani color cioccolato: come ottenerli

Un castano particolare, scuro ma con riflessi color caramello, perfetti per la primavera. Ecco come ottenerli con la giusta colorazione

Capelli castani color cioccolato: come ottenerli

Il colore castano è tornato a essere tra i protagonisti dei colori per capelli da qualche stagione, dopo un periodo in cui si erano privilegiate tonalità più chiare, ottenute con tecniche come shatush, balayage e bronde. Oggi, invece, si è tornati ad apprezzare un colore per capelli versatile, traducibile in infinite sfumature, dal castano scuro al chiaro, fino a tonalità caramello e cioccolato. Il castano cioccolato, infatti, è uno dei color trend di stagione.

CASTANO CIOCCOLATO: PERCHÉ SCEGLIERLO

Si tratta di un castano particolare, scuro ma con riflessi più chiari, in particolare tendenti al caramello, perfetti per dare un twist alla chioma in primavera, soprattutto se non si vuole stravolgere troppo il colore partendo da una base castano scura. Il cioccolato, infatti, tra le varie sfumature di castano è la più intensa e anche la più diffusa in natura tra le castane naturali. Dare riflessi cioccolato alla propria base, dunque, significa dare luce al volto, perché si può scurire di qualche tono un castano chiaro oppure schiarire uno più scuro. Inoltre, si adatta a qualunque tipo di carnagione: alle chiare perché le scalda e alle olivastre perché le illumina.

COME OTTENERE IL CASTANO CIOCCOLATO

Una colorazione casalinga è l’ideale, perché riesce a coprire i capelli bianchi e a donare intensità e profondità in tutta sicurezza. Olia, ad esempio, nella nuance 5,35 Castano Cioccolato, è in grado di esaltare l’intensità del colore e assicurare una copertura totale dei capelli bianchi grazie alla prima tecnologia priva di ammoniaca e attivata dall’olio che migliorerà la qualità visibile del capello, lasciando intatti i riflessi caramello tipici di questa colorazione.