Giovane donna con fascia rosa sui capelli che annuncia qualcosa

Consigli Utili per Togliere i Punti Neri

I punti neri sul viso compaiono a tutte le età. Scopri cosa inserire nella tua beauty routine per rimuovere e prevenire la loro comparsa. Leggi ora!

Consigli Utili per Togliere i Punti Neri

Togliere i punti neri: un’ossessione ricorrente per la maggior parte delle persone di tutte le età. Concentrati soprattutto sulla zona del mento, naso e fronte (la cosiddetta zona T), i punti neri si formano a causa di sebo e cellule morte che vanno ad ostruire i pori della pelle.  Anche noti con il termine di comedoni aperti, si tratta fondamentalmente di impurità cutanee derivate dall’apertura, in seguito alla pressione esercitata dal materiale che li costituisce (sebo, cheratina, cellule morte e microorganismi vari), dei cosiddetti comedoni chiusi (o punti bianchi). Dopo la loro formazione, più o meno visibile a occhio nudo, l’evoluzione dei punti neri può variare da individuo a individuo: essi possono restare tali e quali per un lasso di tempo più o meno lungo, possono regredire spontaneamente oppure, nell’eventualità peggiore, evolvere in vere e proprie infezioni batteriche con conseguente presenza di infiammazioni; queste ultime, a loro volta, possono facilitare la comparsa di acne.
Ma come eliminare i punti neri? Mettere la parola fine alla comparsa di questo inestetismo è veramente un sogno, intervenire per prevenirli ed eliminarli non è qualcosa di impossibile, è importante però avere un po’ di costanza e seguire il giusto metodo. Tra le cose da tenere sempre presente, quando si parla del trattamento dei punti neri, c’è la pulizia della pelle, più l’epidermide è pulita, infatti, meno questi comedoni aperti tendono a comparire. Tenere la pelle sempre pulita ed esfoliarla periodicamente e con attenzione, quindi, può essere un’ottima risposta al quesito su come rimuovere i punti neri. 
Occhio anche alla scelta del make up giusto! Sì, perché i cosmetici utilizzati possono veramente fare la differenza in tema di prevenzione della comparsa dei punti neri. È bene che fondotinta, terra, blush e correttore siano di quelli che lasciano traspirare l’epidermide, evitando formule dove sia presente il silicone. È infine fondamentale struccarsi sempre prima di andare a dormire. Per la detersione quotidiana potrebbe essere utilizzata per esempio l’acqua micellare di Garnier, un prodotto che pulisce, strutta e purifica con un unico gesto senza aggredire la pelle.

  

Eliminare i punti neri: prodotti e consigli 

Come togliere i punti neri in casa senza l’ausilio dell’estetista? Sono molti i cosmetici presenti sul mercato e adatti ad ogni tipo di pelle a partire dalla detersione.
Garnier Pure Active 3 in 1 è la scelta migliore per pulire veramente a fondo l’epidermide, in quanto riesce a combinare le tre azioni di un gel detergente, di uno scrub esfoliante e di una maschera purificante in un unico prodotto.
Anche il gel detergente al carbone vegetale ultra-assorbente, acido salicilico ed estratti di mirtillo è molto efficace: utilizzato mattina e sera lascia la pelle pulita con i punti neri visibilmente ridotti.
Due volte a settimana poi, può essere utilizzata la maschera peel-off anti punti neri che interviene su sebo in eccesso e impurità, le cause principali dell’ostruzione dei pori della pelle. Utilizzata regolarmente, la maschera riduce i punti neri della zona T del viso e combatte l’effetto lucido. Anche in questo caso il prodotto sfrutta l’azione antibatterica e purificante dell’acido salicilico e quella ultra assorbente del carbone vegetale.
Per una soluzione immediata ci sono anche i cerottini per i punti neri, che si applicano direttamente sulla zona da trattare, le sostanze presenti sul cerotto sono in grado di assorbire il sebo in eccesso e rimuovere le impurità che si sono depositate sulla superficie cutanea; molto efficaci anche i cosmetici ad azione esfoliante, utili per eliminare le cellule morte, liberare i pori e favorire la rigenerazione cellulare.
Quando si procede a una pulizia più approfondita del viso, è bene ricordarsi di utilizzare il vapore come coadiuvante all’apertura dei pori, per questo motivo è utile procedere al trattamento dopo essersi fatti la doccia o, semplicemente, utilizzando il vapore generato da una pentola di acqua precedentemente fatta bollire e aiutandosi coprendo la testa con un asciugamano. 
Puoi scoprire tutti i segreti per una corretta pulizia del viso, sul trattamento delle imperfezioni e su come eliminare i punti neri nel nostro magazine. Tanti consigli e rimedi su come fare la pulizia del viso, come utilizzare la maschera al carbone e molto altro.

I nostri prodotti per eliminare i punti neri