Scrub viso scrub viso

Scrub viso: come farlo dopo l’abbronzatura

Fare lo scrub viso e perdere l'abbronzatura è un problema comune. Scopri come fare lo scrub mantenendo intatta la lucentezza del tuo viso.

Scrub viso: come farlo dopo l’abbronzatura

L’estate ormai sta per terminare e anche gli ultimi scampoli di vacanza sono ormai terminati, si riprende la quotidianità con il lavoro, la scuola e l’università.

Cosa vi resta delle vacanze? Sicuramente l’abbronzatura, ma anche i postumi di diete sballate e ore piccole e quindi i residui di una scarsa cura delle pelle.

Se è così, allora è bene ricominciare anche con la pulizia del viso che forse avete trascurato durante le vacanze in modo da conservare il colorito ambrato, ma anche pulire a fondo la pelle che risulterà meno opaca e più radiosa.

Pure Active 3 in 1  si può utilizzare come scrub,  per eliminare le cellule morte che si sono accumulate sulla pelle e allo stesso tempo non eliminare l’abbronzatura e non irritare la pelle che ha comunque subito lo stress dell’esposizione solare prolungata.

Usandolo come scrub si ha anche il vantaggio di riattivare il microcircolo e quindi la rigenerazione cellulare.

Cosa dovete cercare quando scegliete un prodotto per lo scrub viso?

In un prodotto per lo scrub non può mancare lo zinco da sempre conosciuto per le sue proprietà sebo-regolatrici. Per le pelli giovani, acneiche o semplicemente grasse è una vera e propria fonte di bellezza perché, oltre a ridurre la produzione di sebo in eccesso che genera brufoli e pelle lucida, grazie al suo potere astringente rende meno visibili i pori dilatati.

Non finisce qui perché lo zinco ha anche potere antinfiammatorio e quindi lenisce il prurito e il fastidio che di solito è presente quando vi sono dei brufoli. Per l’eliminazione a fondo delle cellule morte lo zinco non basta, ecco perché dovete scegliere un prodotto arricchito anche con pietra di pomice.

Anche in questo caso si tratta di un antico segreto di bellezza conosciuto già in tempi remoti, un regalo della natura in quanto trattasi semplicemente di pietra vulcanica da sempre utilizzata per le proprietà esfolianti e per la capacità di eliminare la pelle morta.

Il fatto che si tratta di un prodotto naturale porta ad un’esfoliazione profonda, ma allo stesso tempo delicata e senza controindicazioni.

Argilla bianca e acido salicilico

Per pulire a fondo la pelle non si può dimenticare l’argilla bianca. L’argilla bianca ha proprietà energizzanti per la pelle, assorbenti e riduce la luminosità della pelle.

L’argilla bianca, anche chiamata caolino, è un silicato idrato di alluminio e ha il vantaggio di avere un’azione prolungata quindi mentre la pietra di pomice ha l’azione immediata di eliminare le cellule morte e lo zinco restringe i pori e assorbe il sebo, l’argilla, eliminando i batteri evita, che si riformino in breve tempo nuovi brufoli e pori ostruiti. Proprio per questo l’utilizzo è consigliato due volte a settimana.

Infine, in uno scrub non si può dimenticare l’acido salicilico da sempre conosciuto per l’azione antibatterica. Pure Active 3 in 1 ha una triplice modalità d’uso. Oltre allo scrub di cui abbiamo già parlato, potete usarlo come quotidiano detergente bagnando il viso con acqua tiepida e facendo un leggero massaggio circolare evitando la zona del contorno occhi ed infine potete utilizzare il prodotto come maschera.

In questo caso basta applicarlo 2/3 volte a settimana e lasciandolo in posa per circa tre minuti, poi si risciacqua con acqua tiepida, potete anche  aiutarvi con una spugna, preferibilmente naturale, ed il gioco è fatto.

L’effetto? La pelle apparirà più pulita, purificata e grazie alla presenza dell’argilla bianca il colorito sarà più uniforme, il sebo in eccesso sarà eliminato e i pori subito meno evidenti. Lo zinco invece aiuterà ad eliminare l’infiammazione e quindi a ridurre i fastidi. L’azione dei granelli di pietra di pomice eliminerà le cellule morte e l’effetto spento tipico della pelle al ritorno delle vacanze.

Cosa aspettate a ridare vita alla vostra pelle dopo le vacanze? È arrivato il momento di coccolarvi ed essere al top per riprendere gli impegni quotidiani con più sprint.