ragazza con capelli morbidi ragazza con capelli morbidi

Shampoo solido idratante: benvenuta nella green beauty

Perché scegliere uno shampoo solido idratante per detergere i capelli e renderli morbidi e pettinabili? Scopri i vantaggi del nuovo shampoo solido con aloe vera bio e olio di cocco per detergere intensamente e districare i capelli grassi e normali.

Shampoo idratante con olio di cocco e aloe: da oggi è anche solido

Lo shampoo solido idratante è il primo alleato dei capelli forti, morbidi e vitali. Quelli a tendenza grassa, in particolare, devono essere trattati con un prodotto delicato, studiato per rimuovere lo sporco e l’eccesso di sebo senza appesantire il capello. Trovare il giusto compromesso non è facile, perché i risultati dipendono da tanti fattori: anche eventuali arrossamenti del cuoio capelluto possono incidere indebolendo, giorno dopo giorno, la chioma. Come spesso accade, la natura ci viene in aiuto con sostanze preziose, come l’aloe vera, per fortificare la capigliatura e aiutare a riparare i danni. Nella nuova linea di shampoo solido per capelli grassi e normali firmata UltraDolce, l’aloe bio unisce le forze con l’olio di cocco, altro campione dell’hair care: scopri se è il prodotto che fa al caso tuo!


La linea di prodotti con olio di cocco e aloe: idratazione al top

Il nuovo shampoo solido con olio di cocco e aloe vera bio è perfetto se vuoi rendere i capelli più setosi e sei stanca di districare i nodi col pettine. L’olio di cocco è fra gli ingredienti più utilizzati per gli shampoo idratanti, grazie alle sue note virtù di cui beneficiano anche i capelli grassi. La soluzione vincente, in questo caso, è la sinergia con l’aloe vera bio, che esercita un’efficace azione purificante e riparatrice, migliorando anche il comfort del cuoio capelluto. Il nuovo shampoo solido UltraDolce, in sintesi, è il primo gesto per riequilibrare i capelli grassi e normali e per aiutarli a ritrovare luce e morbidezza. L’azione idratante dell’olio di cocco si ritrova anche nello shampoo in crema e nel balsamo coordinato, anche qui in coppia con l’aloe vera. Ci sono tutti i presupposti per impostare una routine mirata: la combinazione di questi prodotti – lo shampoo, solido o liquido, e il trattamento districante, da usare all’occorrenza – non solo il beneficio di “dissetare” i capelli, ma li addolcisce donando alla chioma vitalità e leggerezza.


Shampoo solido Idratante: una scelta responsabile

Prendersi cura del proprio corpo significa, oggi più che mai, avere a cuore anche l’ambiente e il futuro del pianeta. Se anche tu odi gli sprechi, hai mille ragioni per scegliere lo shampoo solido idratante di Garnier. Il packaging dall’eco-design – fatto in carta riciclabile– non è l’unico aspetto sostenibile per l’ambiente: infatti, il suo impatto ambientale e sociale è più “green” ripetto alle altre linee di prodotti shampoo(verificalo consultando l’apposita sezione sul sito). Volendo puoi conoscere anche l’impronta di carbonio e l’impronta idrica per avere tutto sotto controllo. Il vantaggio è doppio: oltre ad aiutare il pianeta, puoi risparmiare sull’acquisto dello shampoo. Una confezione, infatti, dura mediamente come due flaconi di detergente da 250 ml (la quantità potrebbe variare a seconda della lunghezza del capello). Il modo migliore per scoprire i vantaggi dello shampoo solido, ovviamente, è provarlo: per capelli fragili e delicati puoi sperimentare anche lo shampoo solido ricostituente Tesori di Miele, in combinazione con il balsamo e la maschera riparatrice.