Ragazza con le mani tra i capelli Ragazza con le mani tra i capelli

Consigli per combattere i capelli grassi

Lavare i capelli in modo corretto e utilizzare trattamenti arricchiti con estratti vegetali: scopri tutti i consigli per combattere i capelli grassi.

5 rimedi per i tuoi capelli grassi

Per essere davvero seducenti e farvi sentire al top, le vostre chiome dovrebbero sempre essere luminose, forti e vaporose: in questo senso, avere i capelli grassi rappresenta un ostacolo particolarmente insidioso. Cosa fare per risolvere il problema? Niente paura: con i giusti accorgimenti e alcuni trattamenti mirati, è possibile riequilibrare la cute grassa e donare ai capelli un aspetto più sano e brillante.


Lavate i capelli in modo corretto

I capelli soggetti ad un’eccessiva produzione di sebo “ingrassano” in fretta: l’aspetto untuoso, quindi, può manifestarsi già a distanza di poche ore dall’ultimo shampoo. Molte persone cercano di rimediare al problema aumentando la frequenza dei lavaggi: così facendo, però, si ottiene esattamente l’effetto contrario, poiché lavaggi eccessivi potrebbero peggiorare la situazione. Impoverita del suo naturale film idrolipidico, la cute reagisce intensificando la produzione di sebo e rendendo i capelli ancora più grassi. La soluzione consiste nel lavare i capelli ogni due-tre giorni con uno shampoo fortificante specifico per capelli grassi come Fructis Cucumber Fresh, con una formula arricchita con acidi estratti da frutti e piante e con vitamine B3-B6. La sua delicata azione lavante deterge accuratamente lasciando i capelli leggeri e purificati.

 

Utilizzate trattamenti con estratti vegetali

Un antico “rimedio della nonna” consiste nel risciacquare i capelli con del succo di limone: gli agrumi, infatti, sono noti da secoli per le loro proprietà assorbenti. Un altro prodotto naturale utilizzato da sempre per prendersi cura della cute soggetta ad ingrassarsi è l’argilla: applicata sulla cute grassa, in particolare, essa si rivela molto utile grazie alle sue qualità assorbenti e purificanti. Oggi, queste virtù vengono impiegate nella formulazione di trattamenti specifici per capelli grassi, appositamente studiati per esercitare sulla cute e i capelli un potere purificante e sebo equilibrante. Se i vostri capelli sono fini e tendono ad ingrassarsi in fretta, usate uno shampoo con argilla dolce e cedro per lavarli in tutta dolcezza lasciandoli freschi e intensamente puliti. Applicate poi un balsamo crema con la stessa formulazione per nutrire e districare le lunghezze senza appesantirle.

limoni


Evitate di toccare spesso i capelli

Riavviarsi i capelli è, per molte persone, un gesto quasi automatico: quando il capello è tendenzialmente grasso, però, questo atto apparentemente innocuo può portare le chiome a sporcarsi più in fretta e stimolare ulteriormente la produzione di sebo. Se la vostra abitudine a toccare frequentemente i capelli dipende dal bisogno di sentirsi sempre a posto, puntate sullo styling: una lacca fissante forte con azione anti-umidità e anti-vento assorbirà l’untuosità in eccesso e vi aiuterà ad avere una piega perfetta per tutto il giorno, proteggendo i capelli da tutte le aggressioni esterne.


Usate anche uno shampoo secco

Per conservare più a lungo la freschezza dei capelli fra un lavaggio e l’altro, optate per uno shampoo secco senz’acqua: questo tipo di prodotto ha un utilizzo pratico e veloce, in quanto deterge i capelli senza bagnarli e senza bisogno di rifare la piega. Scegliete una formula con acidi della frutta dalle proprietà assorbenti e purificanti per assorbire istantaneamente l’untuosità e lo sporco ed eliminare la sensazione di pesantezza dalle chiome proprio come fa lo shampoo senza risciacquo Fructis Cucumber Fresh. Questo tipo di prodotto deve essere vaporizzato sulle radici ad una distanza di circa 15 cm dai capelli. Dopo qualche minuto, i capelli devono essere spazzolati energicamente. Se le lunghezze sono secche è possibile applicare un olio nutriente riparatore senza risciacquo con Argan per riparare istantaneamente le doppie punte e conferire alle chiome una maggiore morbidezza.


Curate l’alimentazione

Una dieta troppo ricca di grassi e zuccheri affatica il fegato e ostacola i processi digestivi e influisce sul benessere dei capelli. Per ottenere una chioma dall’aspetto sano e luminoso, quindi, è molto importante evitare l’eccessivo consumo di alimenti grassi, dolci e fritti ed optare per cotture semplici e per cibi freschi, leggeri e ricchi di vitamine e minerali come frutta e verdura. Bevete molta acqua: una corretta idratazione, infatti, aiuta a riequilibrare la cute favorendo la normalizzazione della produzione di sebo.

I Prodotti Consigliati