capelli che si spezzano ragazza con spazzola

Capelli che si spezzano: i rimedi per ripararli

Capelli che si spezzano? Ecco quali sono le cause più frequenti e i rimedi naturali da adottare per dire addio per sempre a questo problema!

Capelli che si spezzano: i rimedi per ripararli

La stagione invernale porta con sé una dose di stress per i capelli che non è minore rispetto a quella estiva. Perché anche freddo, sbalzi di temperatura, ambienti secchi possono essere causa di capelli che si spezzano e sfibrati. Ecco allora che in primavera ci si ritrova con una chioma fragile e rovinata, da ristrutturare in profondità. Che fare?

caduta dei capelli

CAPELLI CHE SI SPEZZANO: COME RICONOSCERLI

Occorre innanzitutto chiarire che il capello che si spezza non equivale necessariamente a punte rovinate o doppie punte. O meglio, queste possono concorrere a creare una capigliatura poco sana, ma il capello è fragile in tutta la sua lunghezza, perché si desquama, ovvero la fibra subisce vari stress che portano a microlesioni e rotture su tutta la lunghezza. Avere i capelli rovinati significa averli ruvidi, spenti e senza vitalità. Ovviamente poi, se i capelli sono fini di natura è più facile che tendano a indebolirsi e a spezzarsi o rovinarsi. Una volta chiarite le cause, dunque, occorre decidere come intervenire ma prima ancora quali sono i gesti da evitare perché il problema si risolva.

rimedi capelli che si spezzano

RIMEDI PER EVITARE CHE I CAPELLI SI SPEZZINO

I capelli danneggiati sono chiaramente sfibrati alla vista e al tatto, fragili e meno elastici, si rompono facilmente quando vengono pettinati o spazzolati invece di estendersi. Occorre dunque modificare alcune semplici operazioni di cura e styling, come il lavaggio, l’asciugatura, lo spazzolamento: operazioni che, se compiute erroneamente, sono la causa principale dei capelli che si spezzano. - Innanzitutto occorre evitare lavaggi frequenti. - Quando li si asciuga, evitare di frizionarli troppo energicamente con l’asciugamano per non causare attrito. Meglio scegliere materiali in microfibra, più delicati o il classico cotone. - Utilizzare oli per ammorbidirli e soprattutto non asciugarli con fonti di calore troppo aggressive. Evitare, se possibile, la piastra e utilizzare un phon con ioni che permette un’asciugatura più rapida e maggiore idratazione. - Utilizzare una spazzola districante con fibre naturali o quelle apposite anti-rottura in commercio e spazzolare i capelli cominciando dalle punte. - Evitare il più possibile di legare i capelli con elastici o fermagli. - Utilizzare possibilmente acqua poco calcarea e, se a contatto con il cloro, sciacquarli sempre e prima possibile.

rinforzare i capelli

COME RINFORZARE I CAPELLI FRAGILI E SPEZZATI

Un rituale di cura adeguato resta comunque il primo passo verso una chioma sana. Capelli che non sono stati protetti, sono stati aggrediti e che si presentano secchi e fragili, hanno infatti bisogno di attenzioni e di un rituale nutriente e riparatore come quello di Ultra Dolce Olio di Mandorle e Linfa d’Acero, che rivitalizza e ripara intensamente la chioma grazie all’olio di mandorle, conosciuto per le sue proprietà lenitive e idratanti e alla linfa d’acero, un ingrediente naturale noto per le sue proprietà nutritive, ricavata da un albero capace di sopravvivere a temperature estreme. Come comporre il rituale di cura? Partendo dallo Shampoo, la cui formula offre una riparazione intensa e procedendo poi con il Balsamo, che con la sua texture cremosa districa in un istante i capelli e, almeno una volta a settimana, con la Maschera, uno step ad elevata efficacia in una routine concepita per riparare intensamente e dare nuova vita ai capelli danneggiati. Che risultano così fortificati e più robusti, setosi, morbidi e pieni di vita.