Ragazzo e ragazza con maschera di bellezza sul viso Ragazzo e ragazza con maschera di bellezza sul viso

Cos'è la Maschera Peel Off?

Maschera peel off cos’è e come funziona? Certo che in tema di bellezza e di cosmesi se ne vedono di trovate originali e le maschere per il viso peel off non sono da meno; ma a cosa servono e come funzionano? Scopriamolo.

Maschera peel off: cos’è

Cos’è la Maschera peel off? È una maschera che, a differenza di quelle in crema o in tessuto, va spalmata sul viso e poi rimossa. Hai presente come fai (sbagliando, perché non si fa!) con le pellicine che si creano dopo l’abbronzatura, che prendi quel lembo e tiri via fino a che non si stacca del tutto? Ecco, quando devi levare la maschera peel off funziona esattamente così: prendi un angolo della maschera e la tiri via, come se ti stessi pelando il viso. Niente paura, non dà luogo a effetti fastidiosi (come rossori per esempio).

Gli effetti che questo trattamento di bellezza dona alla pelle sono diversi a seconda degli elementi utilizzati nella sua formulazione, ma generalmente le più famose sono le black mask peel off, come la Intensive Peel Off Anti Punti Neri di Garnier. Quest’ultima è una tipica black mask perché è arricchita con carbone vegetale, ingrediente ricercato per le sue proprietà purificanti: l’utilizzo costante di questa maschera ti aiuta infatti a pulire accuratamente la pelle del viso, a ridurre l’eccesso di sebo e a eliminare impurità, cellule morte e punti neri donando così alla cute un aspetto più sano e matte.


Maschera peel off: come usarla al meglio

La maschera peel off funziona, ma ovviamente non puoi aspettarti miracoli se non presti la dovuta attenzione alla pulizia del viso quotidiana e alle buone pratiche di skincare. Difatti, la maschera viso peel off va fatta un massimo di due volte alla settimana, però da sola non può aiutarti a risolvere i problemi di imperfezioni della pelle se negli altri giorni della settimana non adotti comportamenti corretti per la tua pelle.

Cioè? Ecco le buone abitudini da adottare:
1) tutti i giorni devi pulire il viso al mattino e alla sera con un detergente specifico per la pelle grassa e a tendenza acneica, per farlo puoi usare l’Acqua Micellare o il Gel Detergente Purificante Quotidiano di Garnier;
2) inoltre, almeno una volta a settimana, dovresti esfoliare la pelle del viso per liberarla da tutte le impurità che ostruiscono i pori e portano alla formazione di brufoli e punti neri. Per farlo puoi scegliere uno scrub o un esfoliante della linea Pure Active di Garnier, ideati per la cute soggetta a imperfezioni, ciò che ci vuole per preparare la pelle prima della maschera peel off per il viso.


Come si usa la maschera viso peel off?

La maschera peel off è semplicissima da usare. Prima di applicarla, ricorda di detergere bene la cute, dopodiché metti la maschera direttamente sulla pelle: per stenderla sul viso puoi aiutarti con le dita o con un pennello pulito, ma evita la zona del contorno occhi e delle labbra. Adesso aspetta circa 20/30 minuti e poi rimuovi la maschera viso peel off sciacquando eventuali residui ancora presenti.

E ora goditi la tua pelle libera da imperfezioni, impurità e priva di quell’effetto lucido provocato dall’eccesso di sebo!

Il prodotto consigliato

Scopri la linea Pure Active