Sapone punti neri Saponetta punti nera

Punti neri sulla schiena: come toglierli nel modo giusto

Raggiungere i punti neri sulla schiena è quasi impossibile? Poco male, perché schiacciarli non è la soluzione: una volta individuati, la strategia da seguire è un’altra: scopri di più!

Perché spuntano i punti neri sulla schiena?

I punti neri sono fra gli inestetismi più temuti, non solo per il loro aspetto poco piacevole, ma anche per la tendenza a colonizzare diverse aree del corpo, oltre al mento e alle zone del viso – come la fronte e il naso – dove la pelle è più spessa e predisposta all’accumulo di grasso. Queste caratteristiche riguardano anche la schiena, sottoposta al contatto coi capelli e allo sfregamento continuo degli abiti e delle tracolle di borse e zaini. Tra i fattori che ne favoriscono la formazione c’è anche l’uso di detergenti e prodotti per capelli non adatti alla propria situazione. Le possibili cause sono tante ma, indipendentemente dall’origine, la domanda resta la stessa: come comportarsi coi punti neri sulla schiena e come toglierli nel modo corretto? Ecco come comportarsi: non solo per trattarli nell’immediato, ma anche per prevenire il problema e mantenere la pelle sempre fresca e pulita.


Punti neri sulla schiena: come toglierli

L’improvvisa scoperta di un punto nero sulla schiena scatena sempre la tentazione di aggredirlo con le unghie, per eliminare manualmente il deposito di grasso e altre sostanze di scarto che ostruiscono il poro cutaneo. Accanirsi sul punto nero, tuttavia, non offre grandi benefici, al contrario: schiacciare i punti neri sulla schiena può causare arrossamenti e portare alla formazione di brufoli che risultano doppiamente antiestetici. Nel peggiore dei casi potresti ritrovarti con un piccolo segno che – per quanto meno evidente rispetto a quelli sul viso – preferivi evitare. Un approccio più sensato è quello di affidarsi alla skin care, trattando la pelle con esfolianti e detergenti formulati con carbone nero, argilla e acido salicilico.


I prodotti adatti contro i punti neri

Hai deciso di ribellarti ai punti neri sulla schiena: come toglierli facilmente senza sottoporti a fastidiose sessioni di “grooming” e senza ritrovarti con segni rossi e altri inestetismi cutanei? La risposta è semplice: affidandoti alla linea Pure Active di Garnier. Tra le soluzioni più efficaci ci sono i prodotti dermocosmetici formulati con carbone nero di origine naturale, come il nuovo sapone solido con carbone pensato per l’igiene quotidiana. Le proprietà ultra-assorbenti di questo ingrediente, concorrono all’efficacia di questi prodotti utili per contrastare la lucidità della pelle e i punti neri ostinati. Questo ingrediente arricchisce anche gel 3 in 1, maschere peel-off e strips. Nella composizione figurano sostanze dalle proprietà antiossidanti e acido salicilico, apprezzato per le sue doti esfolianti, e per le sue proprietà antibatteriche e lenitive. Per prevenire e trattare brufoli, macchie e comedoni puoi affidarti anche ai prodotti Pure Active con argilla bianca, zinco ed estratto di eucalipto, scegliendo fra detergenti, maschere e scrub in base alle tue esigenze.

I prodotti consigliati