ragazza che si strucca il viso ragazza che si pulisce viso

Pelle liscia e morbida: il problema di punti neri e pori dilatati

Se non vuoi i punti neri non devi schiacciarli. Fai tanta prevenzione con un buon detergente e ad un tonico viso ad hoc per una pelle splendida.

Pelle liscia e morbida: il problema di punti neri e pori dilatati

Vorresti ‘sconfiggere’ una volta per tutte i pori dilatati e i piccoli e fastidiosi punti neri sfoggiando una pelle liscia e morbida, degna di red carpet? Non si tratta di un’operazione complicata, neanche se, oltre alle imperfezioni, la tua pelle risulta difficile da trattare perché irritabile e particolarmente sensibile: bastano alcuni accorgimenti, semplici ma essenziali, per combattere questi inestetismi così diffusi e radicati.

 

Naturalmente è vietato (ed è categorico) schiacciarli – anche se tutti noi lo abbiamo fatto una volta nella vita – se non vogliamo che il nostro bel viso diventi un covo di inestetici ‘buchini’ e ‘puntini’.

Ti sembrerà forse scontato, ma la ‘prevenzione’ delle imperfezioni della pelle parte dalla pulizia del viso. Inizia con un bagno di vapore caldo: grazie a questo, i pori si dilatano favorendo l’eliminazione dei punti neri e aiutando i cosmetici che applichi successivamente a penetrare più a fondo. Una volta utilizzato un buon detergente, in grado di pulire la pelle in modo delicato, senza ungerla troppo né seccarla, ti basta richiudere i pori con dell’acqua fredda: il passaggio di un cubetto di ghiaccio è perfetto.

 

Solitamente brufoli e punti neri si concentrano lungo la zona T di mento, naso e fronte: le aree più ‘unte’ dove le impurità si formano a causa del grasso che si apre un varco nella pelle, sotto la spinta del sebo (si tratta di un incremento dell’attività ormonale del testosterone che aumenta la secrezione). Già, perché maggiori sono le impurità e più i pori si dilatano con la conseguente comparsa di punti neri.

Anche se ti sembrano molto fastidiosi, i pori però, svolgono una funzione davvero essenziale per la traspirazione della pelle e per la regolazione del livello di idratazione. In situazioni normali la pelle è in grado di proteggersi da sola dai batteri ma proprio a causa dei pori dilatati vengono modificate e alterate le condizioni di equilibrio idrolipidico andando incontro all’acne. Purtroppo non si tratta solo di una prerogativa delle pelli miste e grasse: non sono escluse dalla dinamica neanche quelle ultra sensibili, che ovviamente necessitano di un’attenzione in più e di cure dolci seppur efficaci.

 

Cosa possiamo fare affinché i pori non si dilatino e si riempiano di sebo, smog e residui di cosmetici? L’esfoliante è sempre una buona idea perché i microgranuli contenuti nelle formule, durante lo sfregamento, eliminano cellule morte e impurità.

Ma per un’azione d’urto è meglio affidarsi a un prodotto a facilissimo assorbimento: il tonico viso, il cui più grande beneficio è quello di rimuovere gli ultimi residui di polvere, smog e make up, grazie al pH acido, è in grado di restringere i pori. Prova Pure Active Sensitive Lozione Tonica Purificante che riduce le imperfezioni e riequilibra la pelle, per averla sempre liscia e morbida, come quella di un bambino.

 

Donna Moderna per Garnier