ragazza con lente d'ingrandimento ragazza con lente d'ingrandimento e brufoli

I consigli per eliminare brufoli e imperfezioni della pelle sensibile

Eliminare i brufoli è difficile, ancor di più quando si ha la pelle sensibile. Scopri i rimedi più efficaci e gli alimenti da evitare.

I consigli per eliminare brufoli e imperfezioni della pelle sensibile

Siamo abituate a sentirci dire che solo le pelli grasse, quelle con più impurità, quelle che lamentano l’aspetto lucido, punti neri e i pori dilatati, soffrono del problema dei brufoli. Purtroppo per noi, non è così e questo disagio non risparmia neanche la pelle dei visi più sensibili e delicati. É vero, ci sono zone del volto molto più problematiche e altre invece meno, ma anche le pelli iper-reattive si ‘sfogano’ intorno al naso, sulla fronte e sul mento, la cosiddetta zona T del viso.

 

Acne e pelle sensibile sono una pessima accoppiata: entrambi gli aspetti richiedono estreme attenzioni per poter essere curate, e spesso le soluzioni a questi due problemi sembrano inconciliabili. E se non si presta una sufficiente dedizione, si rischia di irritare ancora di più la pelle sensibile e innescare un circolo vizioso pericoloso per la sua salute: la cute più irritabile ci ‘punisce’ producendo sebo in eccesso, facendo spuntare piccole imperfezioni e brufoli, e complicando ancora di più una situazione delicata.

Ma cosa vuol dire pelle sensibile? Solitamente si utilizza questo termine per identificare una cute facilmente irritabile e iper-reattiva, molto sottile e delicata: il bruciore, la secchezza e la sensazione di prurito che la accompagnano spesso sono dovute a elementi endogeni (componente genetica) ma agenti esterni come stress, clima, sbalzi ormonali e farmaci contribuiscono ad alimentare il problema. Senza contare che l’utilizzo di cosmetici non idonei per il nostro tipo di pelle può causare gravi danni sul lungo periodo. Ecco perché occorre fare tanta attenzione soprattutto alla quotidiana beauty routine di detergenza e idratazione: scegliere buoni prodotti (soprattutto in fatto di ingredienti e non di prezzo) è fondamentale se vuoi che la tua pelle delicata sia coccolata adeguatamente.

 

É necessario pulire in profondità, igienizzare i pori ma allo stesso tempo eliminare l’eccesso di sebo per prevenire la ricomparsa delle imperfezioni. Ma è ancora più importante non stressare ulteriormente una pelle già molto delicata. Proprio a questo scopo, è stata studiata la gamma Pure Active Sensitive: il Gel detergente senza sapone Pure Active Sensitive in grado di eliminare brufoli e impurità senza seccare la pelle, mentre Pure Active Sensitive Lozione Tonica Purificante restringe i pori, riduce le imperfezioni e riequilibra la pelle. Una beauty routine che non secca la pelle ma la lascia pulita, morbida e idratata, aiuta al contempo a ridurre i brufoli e le impurità. La formula di Pure active sensitive combina l’azione dello zinco (ingrediente dotato di un’ottima azione sebo-regolatrice), che contribuisce a purificare e rimuovere le impurità senza aggredire la pelle, e quella dell’amamelide, un ottimo lenitivo naturale.

gel detergente senza sapone purificante

Anche delle abitudini alimentari scorrette possono causare non pochi problemi alla salute della nostra pelle: gli alimenti che portiamo in tavola svolgono un ruolo decisivo, perché un apporto glicemico esasperato determina un aumento di produzione di sebo che, a sua volta, porta alla comparsa di brufoli e punti neri. Quindi: lascia fuori dalla tua dieta tutti i cibi ricchi di grassi saturi, bevande zuccherate e gassate e cereali trattati!

 

Donna Moderna per Garnier