Brufoli sul mento brufoli mento

Brufoli sul mento: perché compaiono e come eliminarli

I brufoli sul mento sono un fastidioso inestetismo della pelle. Ecco quali sono le loro cause e come eliminarli.

Brufoli sul mento: perché compaiono e come eliminarli

I brufoli sul mento sono un fastidioso inestetismo della pelle. Ecco quali sono le loro cause e come eliminarli.

Si tratta di un inestetismo che può avere cause di formazione proprie ma che non prevede particolari forme di cura e prevenzione, se non quelle adottabili per qualunque tipologia di brufolo.
Perché proprio sul mento? La domanda può apparire stravagante, ma non lo è se si pensa a uno dei più comuni inestetismi della pelle: la comparsa dei brufoli e in particolare nella zona del mento. Il che, spesso, avviene non per pura casualità, ma per ragioni legati a squilibrio ormonale, soprattutto per le donne e per questioni di igiene.

BRUFOLI SUL MENTO: QUALI LE CAUSE?

Per quel che riguarda la prima motivazione, va detto che le donne possono veder comparire qualche infiammazione cutanea sul mento poco prima dell’arrivo del ciclo mensile e se il problema persiste, meglio consultare il proprio medico per verificare la situazione ormonale.
Se invece la faccenda è più circoscritta, è probabile che il problema dipenda da azioni più meccaniche come un continuo sfregamento di questa parte del volto, ad esempio con sciarpe o foulard che, a lungo andare, ostruiscono i pori con quello che comporta in generale, ovvero infiammazione degli stessi e brufoli.
Un altro motivo ancora può essere quello di sorreggersi il mento con la mano o appoggiarlo al dorso della stessa: in questo caso la zona si infetta di batteri che provocano la solita infiammazione all’origine del brufolo. Mentre negli uomini potrebbe dipendere da una cattiva rasatura, che va a ostruire il bulbo pilifero.

COME ELIMINARE I BRUFOLI SUL MENTO?

Specifici rimedi contro i brufoli localizzati sul mento non esistono, occorre seguire le stesse regole di cura e prevenzione dei brufoli, ovvero una detergenza effettuata con prodotti specifici, idratazione con creme ricche di zinco purificante e uno scrub da effettuare un paio di volte a settimana, per eliminare le cellule morte. Per ottimizzare i tempi, si può utilizzare un prodotto multifunzione come Pure Active 3 in 1, una pratica soluzione che permette in un unico gesto di esfoliare, detergere e fare una maschera purificante per ridurre la lucidità della pelle, arricchita con argilla bianca, dalle proprietà ammorbidenti e assorbenti.

 

Gel detergente 3in1 carbone