maschere capelli Maschere capelli

Quali le migliori maschere per capelli?

Il segreto per riparare i capelli danneggiati? Semplice! Basta applicare una maschera per capelli. Scopri perché e come usarla.

Quali le migliori maschere per capelli?

Si dice che la maschera sia un toccasana per i capelli secchi, ma non solo. Una maschera per capelli funziona anche come rivitalizzante, come illuminante o anche solo come trattamento di bellezza da eseguire almeno una volta a settimana, in alternativa al balsamo. Perché, se è vero che poche donne sono al corrente dell’efficacia di un buon balsamo, ancor meno sanno che una maschera può avere poteri miracolosi e rimettere in sesto una chioma debilitata e fragile. Ma qual è la sostanziale differenza tra i due? Perché scegliere la maschera al posto del balsamo?

L’IMPORTANZA DELLA MASCHERA PER CAPELLI

Spesso si tende a confonderli ma, a parte la consistenza più o meno fluida, svolgono funzioni differenti. L’ideale sarebbe alternarli, usando la maschera una o due volte a settimana, per districare i nodi, lisciare le cuticole del capello, apportare un plus di idratazione ed eliminare elettricità statica. Il balsamo rispetto alla maschera ha una consistenza più fluida e leggera, non penetra altrettanto in profondità nel capello, ma comunque agisce sulle squame della fibra, con effetto ammorbidente e districante. Come la maschera, va applicato dalle punte alle radici, per far sì che il prodotto penetri meglio nelle squame sollevate. In genere non bisogna tenerlo in posa e dopo l’applicazione va risciacquato.

PERCHÉ UTILIZZARE LA MASCHERA PER I CAPELLI

Lo scopo principale di una maschera è quello di penetrare più in profondità nel capello producendo, a seconda del prodotto scelto, un’intensa azione idratante e nutriente, oltre che ristrutturante e lucidante. L’efficacia del prodotto dipende anche dal tempo di posa, che non può essere meno di 15 minuti ma può andare anche fino a 30. La maschera, rispetto al balsamo, è più ricca di agenti condizionanti, per questo conferisce maggiori morbidezza, districabilità e volume. Meglio ancora se contiene ingredienti naturali come quelli di Fructis Hair Food, che costituiscono ben il 98 per cento del prodotto e soddisfano le esigenze di tutte, lasciando i capelli nutriti, morbidi e più forti...senza appesantire. Hairfood infatti, grazie alla sua texture ultraleggera, si fonde istantaneamente con la fibra capillare, e può essere utilizzata in tre modi: come balsamo, come maschera e come trattamento senza risciacquo. Un consiglio: una volta applicata la maschera, avvolgere intorno alla testa un asciugamano o della pellicola trasparente che crei calore perché questo, a sua volta, facilita la penetrazione del prodotto. Va applicata un paio di volte a settimana e soprattutto in caso di capelli molto secchi.