Come funziona Olia?

Olia è la prima colorazione permanente senza ammoniaca attivata dall'olio*.
La crema colorante contiene il 60% di oli, che aiutano a diffondere il colore fino al cuore del capello con un'applicazione facile e sensoriale. Dalla prima applicazione, massima intensità del colore, confort ottimale del cuoio capelluto e zero capelli bianchi. Le donne affermano: colorazione dopo colorazione Olia migliora la qualità visibile del capello**

Note:

* Nel mercato della grande distribuzione.

**Test di autovalutazione - call-back, Francia & UK dal 02/09/2013 al 02/10/2013, 163 donne.


Lascia macchie sulla pelle?

No, le tinte per capelli a domicilio se applicate correttamente non lasciano macchie sulla pelle.


Che profumo ha il balsamo?

Il balsamo ha una delicata fragranza floreale.


Posso usare Olia anche se i miei capelli sono già colorati?

Sì. Sui capelli colorati puoi usare Olia utilizzando un colore che sia molto simile a quello dei tuoi capelli già colorati se devi ritoccare le radici oppure un colore più scuro di quello che hai se vuoi cambiare il colore dei tuoi capelli.

Usa il nostro nuance finder per scoprire la nuance che fa per te.

P.s. come per qualsiasi colorazione, raccomandiamo di aspettare almeno 4/5 settimane tra una colorazione e l'altra.


Cosa devo fare se ho più colori di capelli?

Se i tuoi capelli hanno più colori (ad esempio a causa di una tintura precedente) otterrai un effetto diverso a seconda della zona interessata. Se scegli un colore più chiaro di quello che hai sulle lunghezze per esempio, le radici (che non sono mai state tinte) si schiarirebbero, mentre le lunghezze (già colorate) rimarrebbero del colore iniziale perchè colore non schiarisce colore. Quindi, se sei già colorata, il nostro consiglio è di scegliere un colore simile o con una tonalità leggermente più scura del colore che hai già nelle lunghezze e ancora prendere contatto con il nostro servizio consumatore che saprà indirizzarti verso la scelta del prodotto più adatto a te.


Olia può causare allergia?

È obbligatorio eseguire il test di allerta allergia imperativamente 48 ore prima di ciascuna applicazione. Per eseguire il test basta leggere attentamente le istruzioni di seguito, che ritrovi sul foglio di istruzioni all'interno della confezione:
- togli gli orecchini
- applica dietro l'orecchio con l'aiuto di un bastoncino di cotone una quantità di prodotto colorante non miscelato (crema colorante Olia) sufficiente per ricoprire una superficie di dimensioni pari a quella di un centesimo di euro (da 1 a 2 cm²). Riapplica lasciando asciugare nell'intervallo. Richiudi accuratamente il prodotto colorante e conservalo per l'utilizzo 48 ore dopo.
- aspetta 48 ore senza lavare nè coprire o toccare. Se, durante tale periodo, constati delle reazioni anomale quali pruriti, arrossamenti o gonfiori nella zona sottoposta a test o intorno a tale zona, NON FARE LA COLORAZIONE.


Di quanti toni posso schiarire i miei capelli con Olia?

Dipende dalla base di partenza. Il risultato è diverso se i capelli sono natuali o già colorati.
I capelli tinti, infatti, NON possono essere schiariti con una colorazione. Per schiarire dei capelli già colorati è necessario effettuare prima una decolorazione e poi applicare una colorazione come tonalizzante. Se invece parti da una base naturale, ossia mai colorata in precedenza, allora puoi schiarire il tuo colore di massimo due toni rispetto al tuo colore naturale di partenza (es da castano chiaro a biondo).


Come sarà il risultato colore sui miei capelli?

Il risultato colore dipende dalla tua base di partenza e dalla percentuale di capelli bianchi che hai. Se hai i capelli già colorati per ottenere un buon risultato devi scegliere un colore simile o leggermente più scuro di quello che hai. Se non ti sei mai colorata puoi schiarire il tuo colore di massimo due tonalità (es da castano a biondo) e puoi trovare colore perfetto per i tuoi capelli usando il nostro ''nuance finder''. Se hai tanti capelli bianchi sconsigliamo di utilizzare le nuance 6.60 e 4.60.

 

Cosa indica il numero di nuance?

Le nuance di Olia hanno una scala da 1 a 10 che indica i toni o famiglie colore (biondi, castani, rossi, neri). I numeri dopo il punto indicano invece i riflessi.
Cambiare il colore dei propri capelli naturali: cosa fare e perché
Cambiare per la prima volta il colore naturale dei propri capelli è una scelta importante per ogni donna perché il colore dei capelli racconta chi siamo e cosa vogliamo essere.
Quindi, quando siamo di fronte alla scelta del colore, ricordiamoci che il primo numero che appare sulla confezione, quello prima della virgola o del punto è l’altezza di tono. L'altezza di tono si indica con una scala da 1 a 10 dove 1 indica il colore più scuro, ovvero il nero e il 10 il colore più chiaro, il biondo platino.
Le immagini che sono sulla confezione ci aiutano a comprendere quello che sarà il risultato in relazione al colore naturale di partenza dei nostri capelli. Il consiglio che diamo è quello di essere molto sicure del colore che vogliamo nel momento in cui scuriamo i capelli poiché, una volta applicato un colore artificiale, l’unico modo di schiarirlo sarà fare una decolorazione.
Ricordiamoci che è sempre più facile scurire un capello colorato che schiarirlo (comunque sia nello schiarire che nello scurire è sempre sconsigliato superare i 2 o 3 toni di differenza).
Come ottenere il rosso che vuoi
Tutte le donne almeno una volta nella vita si sono fatte tentare dal colore rosso o si faranno tentare dal colore della passione che descrive una donna più o meno audace. Dive di oggi e di ieri, modelle donne di spettacolo, tutte lo hanno provato!
Ma occhio al risultato! Ecco alcuni consigli per non sbagliare o rimanere delusi. Se abbiamo un colore naturale castano chiaro, quindi una base 5, o biondo scuro, una base 6, il risultato sarà strepitoso: più acceso e importante applicando un Olia 6.60 Rosso Intenso, intenso e vibrante ma meno sfacciato e più scuro applicando un Olia 4.6 Rosso Profondo. Se invece abbiamo i capelli naturali di base 4 e cioè un Castano, e vogliamo vedere un risultato evidente, occorre applicare sicuramente un Olia 6.60 Rosso Intenso. Ma se abbiamo i capelli colorati dal castano medio al castano scuro applicando le colorazioni rosse vedremo dei riflessi rossi ma non un vero e proprio cambio di colore. Diverso il risultato se applichiamo Olia 6.60 Rosso Intenso sui capelli colorati da biondo scuro a biondo medio (6 e 7): anche qui il rosso sarà ben visibile.

 

Come diventare bionda senza ammoniaca?

Prova i Nuovi Superbiondi di Garnier Olia: i primi senza ammoniaca con tecnologia NEUTRA+*, per un biondo puro senza effetto giallo o arancio. Sono disponibili in due varianti:
110 – Biondo Chiarissimo Naturale Intenso, un superbiondo con un potere schiarente maggiore rispetto alle altre nuance bionde in gamma. Infatti, schiarisce fino a 3 toni i capelli non colorati.
D+++ – Decolorazione: per un biondo purissimo, adatto ai capelli colorati e non. Perfetto per cambiare radicalmente il tuo colore di capelli, anche se la tua base è una base scura tra il castano e il bruno. In alternativa, puoi scegliere questo prodotto anche se vuoi ottenere un biondo chiarissimo.

 

Qual è la differenza tra superschiarente e la decolorazione?

IL SUPER SCHIARENTE
È un colore studiato per donare tonalità bionde molto chiare ma è pur sempre un colore, e come tale, non ha un potere schiarente sopra la media sui capelli già precedentemente colorati. La nuance 110 quindi, è consigliata a chi ha un colore naturale di capelli e vuole schiarire.

LA DECOLORAZIONE
Invece agisce sia su capello non colorato sia su quello colorato, e per questo motivo ci si riferisce alla decolorazione a volte come “decapaggio”. Infatti, sui capelli colorati funziona da pulizia del colore artificiale e prende dunque il nome di decapaggio. In entrambi i casi il risultato sarà un colore più chiaro, che dipende dal colore di partenza.
Come decolorare i capelli fai da te?

 

Ma come decolorare i capelli fai da te?

Decolorare i capelli a casa è possibile grazie alla nuova decolorazione di Olia. Consigliamo la decolorazione a chi ha già esperienza di colorazione e/o decolorazione a domicilio, o a chi si interessa a come schiarire i capelli.
La nuova Olia D+++, è un kit al cui interno c’è tutto il necessario per ottenere il risultato desiderato. Troverai infatti una crema decolorante, la polvere decolorante e il rivelatore in crema Olia. Segui le istruzioni per la miscelazione, è facile! È importantissimo che gli ingredienti vengano ben amalgamati all’interno del flacone, in maniera tale che la polvere decolorante risulti ben sciolta.
Ricordati di applicare il prodotto generosamente alle radici o su tutte le lunghezze, in relazione alla parte che devi decolorare, seguendo le istruzioni d’uso. È molto importante che il prodotto non venga “tirato” eccessivamente dalle radici alle punte, ma steso con un minimo di deposito. Bastano circa 45 minuti per ottenere l’effetto desiderato.

 

La decolorazione rovina i capelli?

La decolorazione è un trattamento che va fatto con cura e attenzione, rispettando tutte le avvertenze. Grazie alla sua formula arricchita in oli la Decolorazione di Olia lascia i capelli luminosi e morbidi.

 

Come si prepara la decolorazione e come si applica?

Usando le forbici, dopo aver indossato i guanti, apri la bustina di polvere decolorante e versa il contenuto nel rivelatore in crema aggiungendo anche la crema decolorante. IMPORTANTE! Agita l’applicatore del rivelatore in crema in modo energico per almeno 30 secondi, così che la polvere decolorante venga completamente disciolta nella miscela.

 

Come si applica la decolorazione?

La decolorazione si applica come si applica il colore e all’interno della confezione trovi tutti i passaggi ben spiegati. Il prodotto va steso ma non “tirato” dalle radici fino alle punte, anzi consigliamo di “depositarlo” sul capello, senza insistere sul cuoio capelluto. Puoi ricevere un consiglio personalizzato accedendo in chat.
Posso usare la decolorazione per fare poi i capelli rosa, blu o i capelli unicorno?
Oggi vediamo tutti questi colori pastello sui capelli, dal rosa quarzo al blu elettrico al verde mare. Per ottenerli bisogna prima portare i capelli ad un fondo di schiarita importante e poi applicare queste tonalizzazioni. Quindi usare la decolorazione è uno step il più delle volte necessario, soprattutto su capelli dal castano al bruno. Anche in questo caso il nostro consiglio è di chiedere ricevere un consiglio personalizzato accedendo in chat.

 

Una volta fatta la decolorazione, devo per forza ricolorare i capelli?

La decolorazione di Olia, grazie alla sua formulazione e alla tecnologia NEUTRA+, dona un colore che non ha bisogno necessariamente di ulteriore tonalizzazione, la sua formula contiene infatti gli elementi neutralizzanti dei poco estetici riflessi gialli e arancio, che tradizionalmente compaiono con le decolorazioni.

 

Si può fare la decolorazione in gravidanza?

Non vi sono controindicazioni nell’ utilizzo della decolorazione in gravidanza, salvo espresso divieto del medico curante o del ginecologo, che invitiamo a consultare.
Il consiglio in più dell’esperto
La decolorazione di Olia lascia i capelli morbidi e lucidi, ma è molto importante seguire attentamente le istruzioni e le modalità di utilizzo. Applicala sui capelli asciutti e lavati almeno 2 giorni prima. Quando applichi il prodotto verifica sempre che sia distribuito in modo generoso e uniforme, dalla radice alle punte. Buona decolorazione!

 

Quanto copre i capelli bianchi olia?

Olia copre il 100% dei capelli bianchi ad eccezione delle nuance 6.60, 4.60 e 7.40. La sua innovativa tecnologia permette di coprire i capelli bianchi in modo permanente ma senza contenere ammoniaca.

 

Che colore scegliere per mascherare la ricrescita se si hanno tanti capelli bianchi?

Anche se il colore ormai è un modo per esprimere se stesse, è indiscutibile che molte donne uniscano l’utile al dilettevole applicando una colorazione anche per mascherare i capelli bianchi al loro insorgere!
Per sentirsi più giovani, cosa che il giusto colore dei capelli permette, consigliamo che man mano che si avanza negli anni di avvicinarsi al proprio colore naturale, schiarendolo di 1 o 2 toni.
Questo illuminerà maggiormente l’incarnato e la luce è amica della bellezza!
Quando i capelli bianchi superano il 90% del totale dei capelli, si può utilizzare il colore biondo molto chiaro, per esempio Olia 9.0 Biondo Chiarissimo o la nuova super schiarente Olia 110 Biondo Chiarissimo Naturale Intenso; questo ti permetterà di minimizzare l’effetto ricrescita!

 

Olia contiene ammoniaca?

No, Olia è la 1° colorazione permanente senza ammoniaca attivata dall'olio* Grazie all'innovativa ed esclusiva tecnologia ODS, Oil Delivery System, gli Oli diffondono il colore fino al cuore del capello per un risulato colore intenso ed un'applicazione sensoriale unica e facile.
* Nel mercato della grande distrubuzione.

 

Olia è meno efficace di una colorazione con ammoniaca?

No, l'efficacia di Olia è massima in termini di intensità del colore e copertura del 100% dei capelli bianchi. Inoltre le donne affermano che Olia uso dopo uso migliora la qualità visibile del capello.**

*** Test di autovalutazione - call-back, Francia & UK dal 02/09/2013 al 02/10/2013, 163 donne.

 

Come dovrei usare Olia?

Per un'applicazione ottimale noi consigliamo di leggere il foglio di istruzioni che c'è all'interno delle colorazioni di Olia. Ci sono tre steps che devi tenere a mente prima di iniziare l'applicazione:
- Fare il test di allerta allergia
- Rispettare il tempo di posa indicato nelle istruzioni
- Massaggiare il colore alla radice del capello e sulle lunghezze dopo l'applicazione
- Risciacquare con acqua calda
Se hai dubbi, inoltre puoi guardare il video tutorial oppure prova ad usare il nostro tool.

 

Quanto prodotto dovrei usare per avere un risultato colore ottimale?

Come tutte le colorazioni, dipende dalla lunghezza e quantità dei tuoi capelli. Per capelli corti o medio lunghi basta una confezione di colorazione per colorare tutti i capelli. Per capelli molto lunghi o particolarmente folti potrebbe essere necessario l'utilizzo anche di un secondo kit.

 

Posso applicare Olia come uno shampoo?

No, Olia necessita di un'applicazione precisa:
1. Dividi i tuoi capelli in ciocche
2. Parti ad applicare il prodotto dalle radici
3. Massaggia il colore sulle radici e sulle lunghezze per diffondere al meglio il colore fino al cuore del capello.

 

Posso creare dei riflessi?

Dipende dal tuo colore di capelli e dalle tue abilità. Noi consigliamo di parlare con uno dei nostri esperti: puoi chiamare il Servizio Consumatori Garnier al numero 800.804074; o scrivere una mail all'indirizzo: [email protected] . Dal Lunedì al Venerdì.

 

Come faccio se solo le radici hanno bisogno di colorazione?

Potresti dover variare il tempo di permanenza del prodotto. Segui il foglio di istruzioni per prendere visioni di tutti i tempi e le tecniche di applicazione.

 

Se lascio più a lungo la colorazione sui miei capelli ottengo un effetto più intenso?

No, lasciando la colorazione più a lungo sui capelli non aumenti l'intensità del colore. Bisogna rispettare il tempo indicato sul foglio di istruzioni che è stato studiato per ottimizzare l'intensità e l'efficacia del colore sui capelli.
Come evitare i fastidiosi effetti arancio/rosso quando si fa il colore
La cosa più importante da sapere per comprendere come evitare questo effetto è che qualsiasi colorazione permanente agisce in 2 fasi: nella prima fase schiarisce i capelli e nella seconda riempie il capello del pigmento di colore scelto.
L’effetto arancio potrebbe emergere quando vogliamo schiarire i nostri capelli oltre i 2 o massimo 3 toni con una colorazione a domicilio. Alcune nuance della gamma Olia, come la Olia D+++ Decolorazione e Olia 110 Biondo Chiarissimo Naturale Intenso, sono studiate appositamente per avere un potere schiarente maggiore. Infatti, grazie alla Tecnologia Neutra+ potrai schiarire il tuo colore senza un effetto arancio o giallo, per un biondo pieno di luce. Per correggere eventuali errori potresti fare un colore almeno di 1 tono o 2 toni più scuro, quindi un colore che non ha riflesso come per esempio un Olia 4.0 Castano Scuro, un 5.0 Castano o un 6.0 Castano Chiaro... ma dipende sempre dal tono di partenza!

 

Posso schiarire il colore che ho fatto applicando un colore più chiaro?

Una volta applicato un colore, qualsiasi esso sia fino al biondo chiaro, la regola fondamentale da ricordare è che colore non schiarisce colore. Quindi se da un castano scuro vogliamo passare ad un castano chiaro o ad un biondo scuro non possiamo pensare di farlo applicando un biondo chiaro ma dovremmo necessariamente prima fare un decapaggio o pulizia del colore e solo successivamente applicare il colore desiderato.
Tra le nostre nuance puoi provare la Olia D+++ Decolorazione, che ti consiglio se sei esperta!

 

Olia cambia la qualità del mio capello?

Sì, le donne affermano che uso dopo uso Olia migliora la qualità visibile del capello*.

* Test di autovalutazione - call-back, Francia & UK dal 02/09/2013 al 02/10/2013, 163 donne.

 

Olia può seccare i miei capelli?

No, Olia non secca i tuoi capelli.

 

Come posso mantenere la brillantezza del colore?

Puoi mantenere la brillantezza del capello utilizzando uno shampoo per capelli colorati di Garnier e il balsamo luce contenuto all'interno della confezione di Olia

 

Olia rischia di danneggiare i miei capelli?

No, Olia non danneggia i tuoi capelli. La sua formula è stata testata appositamente per lasciare i capelli luminosi e morbidi.

 

Quanto dura la colorazione di Olia?

E' consiglibile applicare Olia dopo almeno 4/5 settimane dalla precedente colorazione.
.