scopri come partecipare
*Erogazione liberale effettuata da L’Oreal Italia spa di minimo € 141.000 per supportare l’UNICEF a garantire salute, educazione e protezione a tutti i bambini anche durante le emergenze. L’UNICEF non promuove né sponsorizza alcun marchio, prodotto o servizio.

GARNIER ITALIA SOSTIENE I PROGRAMMI DELL’UNICEF PER GARANTIRE UN’ISTRUZIONE AI BAMBINI CHE VIVONO IN CONDIZIONI DI EMERGENZA

Dal 2017, Garnier sostiene l’UNICEF per aiutare i bambini che vivono in situazioni di emergenza. Anche Garnier Italia, rinnova per il secondo anno, il supporto all’UNICEF per migliore le condizioni dei bambini in situazioni di emergenza favorendo l'accesso a un'struzione di qualità.

DONARE L’ISTRUZIONE PER AIUTARE I BAMBINI COLPITI DA EMERGENZE

Per i bambini in condizioni di emergenza, l’istruzione può salvare la vita.

Le scuole donano ai bambini stabilità ed aiutano a far fronte ai traumi che hanno dovuto affrontare. Senza l’accesso ad un’istruzione di qualità, il loro futuro è in pericolo.

Ogni bambino ha il diritto di andare a scuola, a prescindere dalla situazione in cui vive. Per questo, nel 2018, Garnier ha esteso il suo supporto all’UNICEF, lanciando la campagna prodotto “Tutti a scuola”.

Questa campagna ha contribuito a finanziare l’equivalente di 13 milioni di giorni di scuola, che corrispondono ad un intero anno scolastico per più di 38.000 bambini che vivono in paesi affetti da crisi e povertà.
Questo è stato parte dell’impegno di Garnier per aiutare i bambini che vivono in condizioni di emergenza, e, per il 2019, ha deciso di rinnovarlo.

Attraverso la campagna “1 prodotto Garnier Skincare = 1 Giorno di Scuola per un bambino in un paese in via di sviluppo”, Garnier Italia vuole coinvolgere i consumatori in uno scopo comune: aiutare a fornire un’istruzione di qualità ai bambini nei paesi in via di sviluppo.