ragazza con chignon donna con chignon

Come fare uno chignon con ciambella perfetto da mattina a sera

Step per creare uno chignon professionale, perfetto per ogni occasione e come impreziosirlo con piccoli trucchi di stile.

Come fare uno chignon con ciambella perfetto da mattina a sera

Dalle passerelle alle strade di città, dalle dive alle donne comuni, lo chignon è diventato un modo per acconciare i capelli in modo estremamente semplice ma d'effetto, con la garanzia di un risultato sovrapponibile ad uno professionale grazie all'utilizzo della ciambella.

Cos'è la ciambella da chignon

La ciambella da chignon è un apposito accessorio da parrucchiere realizzato in nylon crespo forato, molto più frequentemente venduto come pezzo unito anche se, in alcuni casi, è più comodamente realizzato aperto e richiudibile con un bottone metallico che ne rende più semplice l'applicazione. Chiamato anche hair donut, la ciambella si presenta di color miele per adattarsi alle bionde e di color marrone per adattarsi alle brune e alle rosse. Le ciambelle più professionali possono anche essere rivestite di capelli per favorire il camuffamento con quelli reali e rendere l'effetto ancora più perfetto e completo.

Come realizzare uno chignon con ciambella apribile

Quando ci si accinge a realizzare uno chignon è importante che i capelli non siano stati appena lavati poiché tenderebbero a scivolare e a rendere meno duratura la pettinatura. Per migliorare nettamente la tenuta di modo tale che mantenga da mattino a sera, pettinate bene i capelli e poi distribuiteci una buona quantità di mousse voluminizzante dalla texture morbida che non sporchi ma tenga efficacemente in posa i capelli. Procedete quindi alla realizzazione di una classica coda di cavallo, avendo cura di crearla più bassa per un'occasione sofisticata ed elegante, più alta per una situazione easy-chic. Aprite dunque il bottone metallico della ciambella e, partendo dalle punte dei capelli, arrotolateli su di essa risalendo fino a giungere in corrispondenza della radice della coda, quindi chiudete su se stessa la ciambella fissandola col suo bottoncino. Sistemate con le mani i capelli attorno all'hair donut di modo da rendere otticamente invisibile il tessuto sintetico sottostante e, con l'aiuto delle forcine, fissate la ciambella ancor più saldamente all'attaccatura dei capelli. Per una tenuta impeccabile e durevole, vaporizzate sull'intera acconciatura una lacca a fissaggio forte, capace di resistere anche al vento, all'umidità e al crespo. Et voilà, il vostro chignon perfetto h24!

Come realizzare uno chignon con ciambella chiusa

La ciambella chiusa può risultare molto utile sui capelli di lunghezza media e corta, mentre su quelli lunghi richiede la necessità di avvolgere su se stessa la chioma che fuoriesce. Pettinate i capelli per raccoglierli in una coda e fermateli con un elastico del vostro stesso colore. Nebulizzate con uno spray extra shine i capelli tirati di modo da renderli uniformi e lucenti. Prendete la ciambella chiusa e fate passare la coda di cavallo attraverso il suo foro fino a raggiungere la radice. Utilizzate quindi una spuma anti-secco, anti-vento e anti-umidità sulla lunghezza, distribuendo due noci circa di prodotto in maniera il più possibile uniforme.

Con l'aiuto di un pettine cotonate i primi 3-4 cm che sporgono dall'elastico e pulite la texture con una spazzola a setole morbide. Capovolgete la testa e aprite la lunghezza dei capelli sulla ciambella in maniera da coprirla completamente, facendoli aderire con l'aiuto di una mano mentre con l'altra andrete a fissarli con un elastico.

Piccoli segreti di stile

Per le amanti della perfezione e della precisione è possibile realizzare lo chignon con l'aiuto di un gel a fissaggio ultra strong, sia sulla lunghezza che sui capelli tirati, per ottenere un finish davvero professionale e senza imperfezioni.

Se invece preferite un risultato meno scolastico e bon ton, potrete utilizzare una lacca a tenuta forte che non sporca i capelli mantenendoli perfetti senza farli sembrare rigidi. Per un risultato più romantico e lezioso è possibile impreziosire l'acconciatura con una o due forcine di strass, da posizionare su un lato in corrispondenza dell'incavo tra ciambella e cuoio capelluto oppure al centro, in corrispondenza del foro della stessa. Se invece lo chignon vuole assumere un sapore vagamente rock-chic che esalti la femminilità mantenendo però un carattere grintoso, si può creare una cotonatura nella zona del ciuffo frontale, utilizzando un'apposita lacca extra fissante dalla tenuta flessibile.