ragazza con capelli grigi ragazza con capelli grigi

Olio Essenziale di Timo: scopri proprietà e benefici

È un antisettico naturale e aiuta a riequilibrare la pelle: il thymus ha molteplici proprietà benefiche. Ecco cosa sapere sull’olio essenziale di timo.

Il Thymus Vulgaris ha proprietà antivirali e antisettiche e viene largamente utilizzato in cucina, ma le sue proprietà benefiche ne fanno un ingrediente “star” soprattutto per i cosmetici adatti a pelli impure e miste. Dalla pianta del timo infatti si ricava l’olio essenziale di timo o timolo, che grazie ai suoi principi attivi come cymene, mircene, borneolo e linalolo, è un vero e proprio toccasana per la pelle. Tra le sue proprietà benefiche ci sono: contrasto alle infezioni, azione antisettica e antivirale, attività sebo-regolatrice e purificante. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere sull’olio essenziale di timo e perché inserirlo nella skincare quotidiana.


Le proprietà benefiche dell’olio essenziale di timo

Le proprietà benefiche dell’olio essenziale di timo sono appunto molteplici: è un antisettico naturale, riequilibrante e antivirale. Non a caso fino al secolo scorso, l’olio essenziale di timo era utilizzato nei bendaggi per scongiurare il rischio infezione delle ferite. Ha infatti proprietà antimicrobiche e diuretiche, è un antispasmodico ed espettorante e in aromaterapia viene impiegato come equilibrante. Ma è soprattutto per via topica che vengono sfruttate le sue proprietà benefiche.


Olio essenziale di timo: quali i benefici per la pelle

Sulla pelle l’olio essenziale di timo svolge tre principali azioni benefiche: è un sebo-equilibrante, purificante e antibatterico naturale. Tre validi motivi che lo rendono adatto per essere impiegato come ingrediente principale di prodotti indirizzati a chi ha una pelle impura e mista. Questi i tre principali benefici:

  1. Contrasta le imperfezioni – se la pelle produce sebo in eccesso, sviluppando acne e brufoli, l’olio essenziale di timo essendo un antibatterico naturale, interviene come purificante contrastando la formazione di imperfezioni
  2. Svolge un’azione sebo-regolatrice – in caso di pori dilatati, pelle lucida e grassa, l’olio essenziale di timo è in grado di regolare la produzione di sebo, rimuovere le impurità, lasciando la pelle fresca e opacizzata
  3. È un antiossidante naturale – l’olio essenziale di timo combatte i radicali liberi e protegge dagli effetti dannosi del sole e degli agenti esterni. Per questo è in grado di contrastare la formazione delle rughe e delle imperfezioni della pelle.

Gli impieghi dell’olio essenziale di timo

Come detto, oltre ad essere stato usato per secoli, prima della scoperta degli antibiotici, come antisettico, l’olio essenziale di timo è ancora adesso efficace contro le micosi delle unghie dei piedi. Può inoltre essere utilizzato per trattare ferite, eczemi, infiammazioni, eritemi e dermatiti.
L’olio essenziale di timo per uso interno viene utilizzato anche come diuretico, anche se per le proporzioni e le modalità di assunzione è sempre meglio consultare uno specialista.
Svolgendo un’azione sebo-regolatrice, antiossidante e purificatrice, l’olio essenziale di timo è un ottimo ingrediente di base per prodotti cosmetici. Il tonico viso perfezionatore al timo purificante, con olio essenziale bio, della linea Garnier Bio, sfrutta tutte queste proprietà per purificare e opacizzare il viso, minimizzando i pori e migliorando la grana della pelle, lasciando sulla pelle una piacevole sensazione di freschezza.