• Un approvvigionamento equo e sostenibile di burro di karitè

    Il karitè è presente solo nell’Africa sub-sahariana. In Burkina Faso, la raccolta delle noci di karitè viene tradizionalmente effettuata dalle donne. Raccolgono il frutto e rimuovono la polpa per estrarre le noci, che vengono bollite, essiccate al sole e frantumate. I semi di karitè sono poi essiccati al sole prima di essere venduti attraverso le cooperative. Nella cosmesi, il burro di karitè è noto per le sue proprietà idratanti e lenitive.

    Il burro di karitè utilizzato nei prodotti Garnier proviene da un approvvigionamento sostenibile in Burkina Faso. Questo paese dell'Africa occidentale, dove un terzo della popolazione vive sotto la soglia di povertà, ha una delle più grandi foreste di karitè al mondo.
    Il nostro programma di approvvigionamento ha tre obiettivi principali:
    - Garantire un reddito equo e diretto, senza intermediari, a queste raccoglitrici di noci di karitè;
    - Creare valore localmente attraverso la formazione sulle migliori pratiche di raccolta e di trattamento;

     

  • - Proteggere l'ambiente attraverso la conservazione degli alberi di karitè, attraverso l'uso di forni che riducono la deforestazione dovuta al consumo di legna per la lavorazione delle noci.
    Questo programma è stato sviluppato in collaborazione con Olvéa Burkina Faso, una società francese che ha prodotto il burro di karitè secondo gli standard etici BioTrade. Questo approccio garantisce che i raccoglitori che hanno unito le forze nelle cooperative hanno opportunità commerciali, un compenso equo e trasparente e le capacità necessarie a garantire la qualità delle noci di karitè.

    In questo accordo è entrata anche la società svedese AAK, leader globale negli ingredienti a base di karitè.
    La società ha rivisto i suoi processi di acquisto, firmando contratti con le cooperative di produttori, fissando prezzi più alti di quelli di mercato e istituendo protocolli di raccolta per proteggere le risorse.
    Grazie a questo programma, Garnier ha aiutato 6000 donne in Burkina Faso.

    Scopri alcuni dei nostri principali prodotti con burro di karitè



  • Un approvvigionamento equo e sostenibile di olio di argan

    L'albero di argan è endemico del sud del Marocco. Ampiamente diffuso nella pianura di Souss, è il secondo più grande ecosistema forestale in Marocco e agisce come barriera naturale all'avanzata del deserto.

    Riconosciuto per le sue proprietà nutrienti e ristrutturanti in cosmesi, l'olio di argan viene estratto dai semi e dalle foglie del frutto, raccolti manualmente dalle donne delle comunità locali e trasformati nelle cooperative locali di produzione e preparazione.

  • L’olio di argan utilizzato nei prodotti Garnier proviene da un approvvigionamento sostenibile vicino a Tioute. Dal 2008 è attiva una partnership con il fornitore BASF e la ONG locale Yamana per garantire alle cooperative un guadagno giusto con prezzi equi e rafforzamento delle capacità, attraverso l'uso sostenibile delle risorse naturali.

    Yamana ha lavorato a stretto contatto con le cooperative Targanine che non solo danno lavoro, ma condividono il processo decisionale per aiutare la presa di coscienza delle donne berbere prima disoccupate.

    Il programma contribuisce allo sviluppo economico e sociale globale della zona. Le donne sono finanziariamente più autonome, hanno più potere di gestione e hanno migliorato il loro status sociale. Godono di migliori condizioni di lavoro e maggior accesso all'assistenza sanitaria e all’alfabetizzazione.

    Scopri alcuni dei nostri principali prodotti con olio di argan
INDIETRO