(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.8&appId=116369311714621 "; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));
Logo Olia

Articoli & approfondimenti dell’esperto

Trova tutte le risposte alle tue domande su Olia

Vittorio Masciarelli Hair Color Consultant

Scopri di più su Vittorio
Decolorazione capelli: cos’è e come farla in casa
Come diventare bionda senza ammoniaca? Prova i Nuovi Superbiondi di Garnier Olia: i primi senza ammoniaca con tecnologia NEUTRA+*, per un biondo puro senza effetto giallo o arancio. Sono disponibili in due varianti:
110Biondo Chiarissimo Naturale Intenso, un superbiondo con un potere schiarente maggiore rispetto alle altre nuance bionde in gamma. Infatti, schiarisce fino a 3 toni i capelli non colorati.
D+++Decolorazione: per un biondo purissimo, adatto ai capelli colorati e non. Perfetto per cambiare radicalmente il tuo colore di capelli, anche se la tua base è una base scura tra il castano e il bruno. In alternativa, puoi scegliere questo prodotto anche se vuoi ottenere un biondo chiarissimo.
Qual è la differenza tra superschiarente e la decolorazione?
Il super schiarente

Il super schiarente
È un colore studiato per donare tonalità bionde molto chiare ma è pur sempre un colore, e come tale, non ha un potere schiarente sopra la media sui capelli già precedentemente colorati. La nuance 110 quindi, è consigliata a chi ha un colore naturale di capelli e vuole schiarire. La decolorazione
Invece agisce sia su capello non colorato sia su quello colorato, e per questo motivo ci si riferisce alla decolorazione a volte come “decapaggio”. Infatti, sui capelli colorati funziona da pulizia del colore artificiale e prende dunque il nome di decapaggio. In entrambi i casi il risultato sarà un colore più chiaro, che dipende dal colore di partenza.
Come decolorare i capelli fai da te?
Ma come decolorare i capelli fai da te?
Decolorare i capelli a casa è possibile grazie alla nuova decolorazione di Olia. Consigliamo la decolorazione a chi ha già esperienza di colorazione e/o decolorazione a domicilio, o a chi si interessa a come schiarire i capelli.
La nuova Olia D+++, è un kit al cui interno c’è tutto il necessario per ottenere il risultato desiderato. Troverai infatti una crema decolorante, la polvere decolorante e il rivelatore in crema Olia. Segui le istruzioni per la miscelazione, è facile! È importantissimo che gli ingredienti vengano ben amalgamati all’interno del flacone, in maniera tale che la polvere decolorante risulti ben sciolta.
Ricordati di applicare il prodotto generosamente alle radici o su tutte le lunghezze, in relazione alla parte che devi decolorare, seguendo le istruzioni d’uso. È molto importante che il prodotto non venga “tirato” eccessivamente dalle radici alle punte, ma steso con un minimo di deposito. Bastano circa 45 minuti per ottenere l’effetto desiderato.
La decolorazione rovina i capelli?
La decolorazione è un trattamento che va fatto con cura e attenzione, rispettando tutte le avvertenze. Grazie alla sua formula arricchita in oli la Decolorazione di Olia lascia i capelli luminosi e morbidi.
Come si prepara la decolorazione e come si applica?
Usando le forbici, dopo aver indossato i guanti, apri la bustina di polvere decolorante e versa il contenuto nel rivelatore in crema aggiungendo anche la crema decolorante. IMPORTANTE! Agita l’applicatore del rivelatore in crema in modo energico per almeno 30 secondi, così che la polvere decolorante venga completamente disciolta nella miscela.
Come si applica la decolorazione?
La decolorazione si applica come si applica il colore e all’interno della confezione trovi tutti i passaggi ben spiegati. Il prodotto va steso ma non “tirato” dalle radici fino alle punte, anzi consigliamo di “depositarlo” sul capello, senza insistere sul cuoio capelluto. Puoi ricevere un consiglio personalizzato accedendo in chat.
Posso usare la decolorazione per fare poi i capelli rosa, blu o i capelli unicorno?
Oggi vediamo tutti questi colori pastello sui capelli, dal rosa quarzo al blu elettrico al verde mare. Per ottenerli bisogna prima portare i capelli ad un fondo di schiarita importante e poi applicare queste tonalizzazioni. Quindi usare la decolorazione è uno step il più delle volte necessario, soprattutto su capelli dal castano al bruno. Anche in questo caso il nostro consiglio è di chiedere ricevere un consiglio personalizzato accedendo in chat.
Una volta fatta la decolorazione, devo per forza ricolorare i capelli?
La decolorazione di Olia, grazie alla sua formulazione e alla tecnologia NEUTRA+, dona un colore che non ha bisogno necessariamente di ulteriore tonalizzazione, la sua formula contiene infatti gli elementi neutralizzanti dei poco estetici riflessi gialli e arancio, che tradizionalmente compaiono con le decolorazioni.
Si può fare la decolorazione in gravidanza?
Non vi sono controindicazioni nell’ utilizzo della decolorazione in gravidanza, salvo espresso divieto del medico curante o del ginecologo, che invitiamo a consultare.
Il consiglio in più dell’esperto
La decolorazione di Olia lascia i capelli morbidi e lucidi, ma è molto importante seguire attentamente le istruzioni e le modalità di utilizzo. Applicala sui capelli asciutti e lavati almeno 2 giorni prima. Quando applichi il prodotto verifica sempre che sia distribuito in modo generoso e uniforme, dalla radice alle punte. Buona decolorazione!

Vittorio Masciarelli Beauty Consultant

Romano di nascita, in seguito agli studi classici si trasferisce a Milano dove inizia a muovere i primi passi verso il Fashion Business.
Il suo spiccato senso estetico e la sua innata passione per la moda hanno da subito caratterizzato il suo percorso lavorativo fino a renderlo un noto esperto di Beauty e tendenze.

Da oltre vent’anni, Vittorio, grazie alla sua cultura della perfezione e del dettaglio abbinata alla sua creatività e al suo estro, affina le sue conoscenze e competenze nel campo della moda, della colorazione dei capelli e della cosmetica.

Partecipa a svariati programmi televisivi, come “Project Runway” nel ruolo di Coach casting e “Beauty and Me” nel ruolo di Responsabile del progetto.

Beauty Editor e Fashion Producer, oggi è direttore creativo di Bookin’ una delle strutture più importanti ed accreditate nell’ambito delle agenzie di Fashion Management.